Come leggere i periodi digitali con MediaLibraryOnLine

Tutti gli iscritti al Sistema bibliotecario valdostano possono accedere gratuitamente a oltre 6.600 periodici digitali, disponibili attraverso il servizio MediaLibraryOnline (MLOL).

Per connettersi al servizio di prestito e consultazione digitale MediaLibrayOnLine bisogna andare sul menu Biblioteca digitale e selezionare la voce MediaLibraryOnLine.

Ci si può connettere da qualunque dispositivo connesso alla rete internet, dalla biblioteca, da casa, via wi-fi, rete fissa o mobile.

Autenticazione

Per iniziare bisogna autenticarsi utilizzando le stesse credenziali rilasciate per accedere al portale del Sistema bibliotecario. Lo username è il proprio codice fiscale (il numero della tessera per i non residenti) mentre la password è, inizialmente, la propria data di nascita, scritta nel formato: aaaa-mm-gg (ad esempio 1999-12-31). L'utente è invitato a cambiare la password eseguendo il login, andando su MyDiscovery e scegliendo la voce Dati account.

Descrizione del servizio

Si possono consultare gratuitamente, 24 ore su 24, tutti i quoditiani e le riviste comprese nell'abbonamento del SBV, attualmente oltre 6.600 testate in svariate lingue.

Per La Stampa è disponibile anche l'edizione della Valle d'Aosta.

Attenzione: per La Stampa sono disponibili 5 accessi concorrenti, per Repubblica e Il Sole 24 Ore un solo accesso. Ciò significa che se altri utenti del nostro sistema bibliotecario stanno già consultando questi giornali, potrei non poterli leggere in quel momento. Per tutti gli altri titoli non ci sono limiti di accesso.

Una volta accreditati sul portale di MLOL, oltre alla consultazione di periodici, si ha diritto a scaricare ebook, all'ascolto di musica in streaming (catalogo Naxos) e ad accedere a una molteplicità di documenti digitali: audiolibri, immagini, video, banche dati, e-learning.

Ricerca del periodico

Istruzioni generali per l'uso di MLOL e la lettura dei periodici su MLOL si trovano in questa pagina.

Per accedere ai periodici si può selezionare nella colonna di sinistra la voce TIPOLOGIE e quindi EDICOLA. In alternativa si può scorrere in basso lo schermo fino alla sezione EDICOLA dove compaiono le testate più consultate. Cliccando su EDICOLA o "Vedi tutti" viene presentato l'elenco dei periodici disponibili, ordinato per titolo o per popolarità.

Cliccando sull'icona della lente di ingrandimento, nella barra scura in alto, si può effettuare una ricerca per parola del titolo. Nei periodici non è possibile effettuare una ricerca per argomento.

Trovato il titolo, bisogna cliccare sul pulsante SFOGLIA. 

Come si effettua la lettura

Tutti i periodici sono sfogliabili attraverso la stessa interfaccia, esclusi La Stampa, Repubblica e Il Sole 24 Ore che hanno un proprio "sfogliatore".

L'uso dell'interfaccia PressReader è piuttosto intuitiva. Il manuale dettagliato è disponibile in lingua inglese.

E' possibile selezionare non solo l'ultima edizione ma anche alcuni numeri arretrati, solitamente sono disponibili gli ultimi due mesi.

Il giornale viene proposto nella veste del formato cartaceo, con le pagine affiancate che si possono scorrere trascinandole col mouse. In alternativa si può utilizzare l'indice in basso. E' possibile zoomare con la rotellina del mouse per ingrandire o diminuire le dimensioni delle pagine. Due icone, poste in basso a sinistra, permettono di passare dalla visualizzazione a pagina intera a quella testuale, per singolo articolo, di più facile lettura col computer o il tablet.

In alto destra c'è un'icona con tre punti sovrapposti che apre un menu che dà accesso a diverse funzioni. Si può può selezionare il font e la dimensione del carattere in modalità testuale. Si può attivare un sintetizzatore vocale per ascoltare la lettura di un articolo. Una funzione permette di tradurre l'articolo in varie lingue. Le funzioni di scaricamento del testo e l'esportazione in formato ebook sono disponibili solo se registrati su PressReader. 

Del quotiano La Stampa è possibile scaricare l'intera edizione in formato pdf. Una volta scaricato, il giornale può essere letto senza essere connessi alla rete, velocemente e risparmiando eventualmente sui gigabyte disponibili col proprio abbonamento alla rete mobile. In questo modo, inoltre, si rende disponibile il giornale per altri utenti. 

Assistenza

Per uteriori informazioni e assistenza è possibile contattare il sig. Donato Arcaro, tel. 0165 274885, per assistenza telefonica o per concordare una formazione in sede, alla biblioteca regionale di Aosta, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13.